Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Articoli : 0
Totale Parziale : 0,00
Mostra Carrello Cassa

Domani lutto cittadino per Pascutti, a cui verrà intitolata la tribuna centrale del Dall'Ara

Domani lutto cittadino per Pascutti, a cui verrà intitolata la tribuna centrale del Dall’Ara

Dopo il toccante minuto di silenzio ieri sera allo Juventus Stadium, Bologna si prepara per dare l’ultimo saluto ad una delle sue bandiere più amate, Ezio Pascutti, scomparso il 4 gennaio all’età di 79 anni. I funerali si terranno domani alle ore 15 presso la Cattedrale Metropolitana di San Pietro, in via Indipendenza. L’Amministrazione Comunale, come preannunciato nei giorni scorsi, ha proclamato il lutto cittadino: l’uscita del feretro dalla Chiesa sarà accompagnata dai rintocchi a lutto della campana dell’Arengo, e per l’intera giornata la bandiera comunale sarà esposta a lutto. Dal sindaco Virginio Merola arriva poi l’invito «ai cittadini, le organizzazioni sportive, sociali, culturali e produttive della città, ad esprimere, in forme decise autonomamente, il dolore dei bolognesi e l’abbraccio dell’intera città ai familiari del grande campione rossoblù». Per onorare la memoria di Pascutti, l’Amministrazione ha inoltre deciso di concedere a titolo gratuito alla famiglia un’urna cineraria di pregio su supporto marmoreo, al cimitero della Certosa, e l’esonero dalle spese della cremazione. Il sindaco Merola ha anche deciso di intitolare a Ezio Pascutti la tribuna centrale dello stadio Renato Dall’Ara.