Bigon:

Bigon: “Da serate del genere c’è solo da imparare, adesso rialziamo la testa”

Di seguito, suddivise per argomenti principali, le dichiarazioni rilasciate dal direttore sportivo del Bologna Riccardo Bigon dopo il quarto k.o. di fila dei rossoblù, arrivato stasera per mano del Crotone al Dall’Ara.

Vittoria buttata via – «Il Bologna ha giocato meglio del Crotone, concedendo pochissimo. Tutti i loro gol sono nati da azioni sporche, da rimpalli, compreso l’episodio del rigore. Il 2-2 ci ha quasi sorpreso perché eravamo in totale controllo della partita, forse siamo calati un po’ sul piano dell’intensità ma fino a quel momento il loro pressing non ci aveva creato particolari problemi».

Fare tesoro degli errori – «In Serie A ogni palla può essere pericolosa e dietro serve maggiore attenzione, da serate del genere c’è solo da imparare. Serve anche più decisione in area di rigore, perché quando si fanno due gol bisogna giocare per fare il terzo e chiudere la partita. Adesso è obbligatorio rialzare la testa e lavorare duramente durante questa sosta, senza fare drammi».