Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Da Costa:

Da Costa: “Finale di stagione non bello, siamo tutti responsabili. Ci dispiace per i tifosi, chi rimarrà dovrà ritrovare la grinta perduta”

Di seguito, suddivise per argomenti principali, le dichiarazioni rilasciate dal portiere rossoblù Angelo Da Costa al termine del match perso 1-0 dal Bologna a Udine, un’analisi onesta e lucida che fa certamente onore al numero 1 brasiliano.

Stagione anonima, finale disastroso – «Abbiamo raggiunto serenamente la salvezza, che era il nostro primo obiettivo, ma resta il rammarico di aver fatto un finale di campionato non bello, con troppe sconfitte. Considerando alcune prestazioni offerte durante la stagione, avremmo potuto senza dubbio concludere meglio. Ci dispiace per i nostri tifosi e ci sentiamo tutti colpevoli: ora dobbiamo guardare avanti e pensare positivo, perché quando si cade bisogna rialzarsi».

Bologna merita di più – «Io sono a Bologna ormai da diverso tempo e so che qui ci sono tutti gli ingredienti per fare bene: una bella piazza, una tifoseria che sostiene sempre la squadra, una società forte e un grande presidente. Le sconfitte servono anche per crescere, chi rimarrà dovrà obbligatoriamente ritrovare quella grinta che ci è mancata in questo finale di stagione».