Udinese di misura sul Bologna negli ultimi due match in Friuli, gara da ex per Danilo e De Maio

De Maio: “Dopo lo svantaggio non ci siamo disuniti, sono tre punti fondamentali”

Tempo di Lettura: < 1 minuto

Di seguito, suddivise per argomenti principali, le dichiarazioni rilasciate dal difensore del Bologna Sebastien De Maio al termine del match contro l’Udinese, vinto 2-1 dai rossoblù al Dall’Ara:

Tre punto d’oro – «Una vittoria convincente che ci fa doppiamente piacere, perché arrivata davanti al nostro pubblico e al termine di un match difficile, questi tre punti ci volevano assolutamente. Era fondamentale dare continuità ai risultati in casa, con la Roma ci siamo sbloccati e adesso siamo più tranquilli, oggi anche dopo lo svantaggio non ci siamo disuniti e abbiamo giocato senza fretta fino al pareggio».

Difesa in crescita – «Da quando è arrivato il mister lavoriamo moltissimo sulla fase difensiva, cerchiamo sempre di aggredire i portatori di palla e di far ripartire l’azione nel modo più veloce possibile. In ogni caso c’è ancora tanto da migliorare».

Auguri Joey! – «Ieri il presidente ci ha chiesto il regalo di compleanno, siamo contenti di averlo festeggiato nel migliore dei modi».