Donadoni prova la coppia Romagnoli-Helander e rilancia Destro, domani alle 15 amichevole col Santarcangelo

Donadoni prova la coppia Romagnoli-Helander e rilancia Destro, domani alle 15 amichevole col Santarcangelo

Dopo una giornata di riposo concessa da Roberto Donadoni, oggi il Bologna si è ritrovato a Casteldebole per iniziare a preparare la delicata sfida casalinga contro il Sassuolo. Al mattino seduta defaticante per i titolari di San Siro e più intensa per tutti gli altri, nel pomeriggio il gruppo si è invece ricompattato per svolgere una serie di esercitazioni tecnico-tattiche e una partitella a ranghi misti. Unici assenti Angelo Da Costa e Simone Verdi, che si sono sottoposti a terapie. Interessanti le indicazioni arrivate dal campo, dove il tecnico rossoblù ha provato un 4-3-3 con Mirante in porta, Krafth e Torosidis terzini (Masina e Mbaye non ci saranno per squalifica), un’inedita coppia di centrali formata da Helander e Romagnoli, il collaudato centrocampo Poli-Pulgar-Dzemaili e Destro di nuovo a guidare l’attacco (anche Palacio, diffidato e ammonito a Milano, è stato fermato dal Giudice Sportivo), supportato sugli esterni da Orsolini e Di Francesco. Ulteriori suggerimenti sull’undici che domenica affronterà i neroverdi potrebbero arrivare domani alle ore 15, quando il Bologna disputerà una gara amichevole a porte aperte contro il Santarcangelo, formazione che milita nel campionato di Serie C.

© Riproduzione Riservata