Donsah:

Donsah: “I compagni mi hanno convinto a restare, questa squadra può fare grandi cose”

Quest’estate i tifosi del Bologna si erano ormai rassegnati a perderlo, promesso sposo del Torino di Urbano Cairo. Alla fine i granata hanno però acquistato Tomas Rincon e trattenuto in rosa Afriyie Acquah, così il ghanese classe 1996 è rimasto sotto le Due Torri e si è guadagnato una maglia da titolare a suon di ottime prestazioni. Di seguito, suddivise per argomenti principali, le dichiarazioni rilasciate da numero 77 rossoblù dopo il successo per 1-0 a Marassi contro il Genoa.

Tre punti d’oro – «Adesso ci sarà la pausa per le partite delle Nazionali, era importante arrivarci con una vittoria e siamo stati bravi a farlo. Inizialmente abbiamo faticato un po’ a proporre gioco perché il Genoa chiudeva molto bene Pulgar e la manovra non girava a dovere, poi siamo cresciuti. Forse non meritavamo di vincere, ma il calcio è strano e ci godiamo questi tre punti».

Bologna, la scelta giusta – «L’anno scorso con questi compagni ho condiviso tanto, e sono stati proprio loro che quest’estate mi hanno convinto a restare, dicendomi che avremmo potuto toglierci delle soddisfazioni. Ci ho pensato a lungo e ora ci credo anche io, questa squadra può fare grandi cose».

Foto: bolognafc.it