Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Dzemaili:

Dzemaili: “Prendiamo sempre gli stessi gol e non concretizziamo abbastanza, dobbiamo tutti fare meglio”

Anche il capitano rossoblù Blerim Dzemaili, al termine del match perso 1-0 a Udine, ha commentato in mixed zone il k.o. odierno e la brutta prestazione offerta dal Bologna. Ecco le sue parole:

Nessun alibi «Preferisco parlare del campo e non dell’arbitraggio, perché così come facciamo degli errori noi può farli anche all’arbitro. Talvolta siamo troppo fragili, prendiamo sempre gli stessi gol e non questo non deve più succedere».

Non solo pecche difensive «Ci alleneremo ancora sulle situazioni in cui deficitiamo, perché prendere un gol a Udine ci sta, ma noi potevamo farne un paio. Ne sbagliamo troppi, non concretizziamo quello che creiamo e questo è un problema».

Il piatto piange «Un punto in tre partite è poco per quanto fatto questa settimana, perché oggi potevamo segnare almeno una rete e contro Roma e Genoa potevamo portare via più punti».

Nel nome di Sinisa «Il mister non c’è? Allora significa che ognuno deve dare qualcosa in più, io per primo se voglio trovare più minutaggio. È una situazione difficile, ma dobbiamo fare bene anche e soprattutto per Mihajlovic».

Ripartire (ancora) dopo Udine «Penso che i tifosi sappiano che stiamo dando il massimo, abbiamo sempre bisogno del loro supporto. Ricordiamoci tutti che l’anno scorso, proprio dopo la partita di Udine, è iniziata la serie positiva che ci ha fatto salvare».

Foto: Getty Images