Stiramento ai flessori per Rizzo, due settimane di stop

Ennesima lesione muscolare per Rizzo, stop di due-tre settimane

Il Bologna si è ritrovato già oggi a Casteldebole per riprendere la preparazione in vista della gara di domenica prossima contro il Sassuolo. I titolari del match di ieri sera con la Lazio hanno lavorato a parte, mentre gli altri componenti della rosa sono stati impegnati in una partitella in famiglia. Il capitano Daniele Gastaldello ha svolto terapie all’Isokinetic, dove Luca Rizzo è stato sottoposto ad alcuni accertamenti dopo che nei giorni scorsi aveva accusato un risentimento muscolare al semimembranoso destro: gli esami hanno evidenziato una lesione di primo grado, e l’ex Sampdoria dovrà rimanere ai box per due-tre settimane.

29 Responses

  1. solobfc

    Mi spiace ma degli altri ancora riesco a capire gli infortuni, mentre Rizzo sinceramente è un mistero continuo. O c’è qualche altro problema ancora non identificato (né da noi né dalla sampdoria prima) oppure è veramente di cristallo e basta una botta in partita… Peccato.

    1. ohjuventinovaacagare

      Fosse solo di cristallo. Il problema è che le poche volte da integro fa sincera pena. Ha due badili attaccati alla tibia

  2. ohjuventinovaacagare

    Complimenti all’acquirente Corvino, da tanti esaltato l’anno scorso

  3. comodicolcusinoo

    sinceramente…dopo quasi due anni…non ho ancora capito in quale ruolo giochi..(quando gioca, cioè quasi mai)
    faccio fatica a ricordarmi di un giocatore tanto pagato, tanto inutile e tanto fragile..
    il Corvo potrebbe portarlo a Firenze…

  4. Dieguito

    Sorvolo sul “Mago Zurli'”al secolo Pantaleo Corvino ma io Rizzo lo cederei (ammesso che si trovi un acquirente) come esterno destro d’attacco ha fatto (l’anno scorso) qualche discreta partita, probabilmente potrebbe fare la mezzala o il trequartista più probabilmente, visto il fisico fragile, può fare il pensionato ai giardinetti… Andarsene!

  5. acero rossoblu

    quel rizzo… è stato un bell’acquisto ah ah ah hà inciso tantissimo nel bfc…come un acquafresca….( non gioca titolare nemmeno nella ternana)

  6. acero rossoblu

    dai ammettiamolo sono scarsi..
    fortuna che ci sono almeno 3 squadre messe da panico…

    1. Andrea Bolognese

      Al Modena in Lega Pro con mister Capuano e gli stipendi di Caliendo.

  7. Leo: Los Angeles

    Qualcosa non torna. Ripeto all infinito, a livello di infortuni questa e’ in annata senza precedenti.
    Non capisco cosa si aspetti a cambiare il tecnico con 1 punto su 18 nelle ultime 6 gare, umiliazioni,
    Record negativi e gioco lento e prevedibile. Donadoni deve aver perso i ragazzi dopo che certe altre cose non si sono amalgamate
    Certo non puoi rifare la squadra ogni anno, io lo dico da sempre.
    Il prossimo anno sarà un altra mezza rivoluzione anche perché a sto giro di veri punti fermi, tranne Marietta e Dezemaili non se ne son visti, sperando che Verdi torni quello di prima
    Destro ormai non si può aspettare all infinito, e’ bravo ma anche lui non incide.
    Che tutti si impegnino umilmente, che arrivi un forte traghettatore e poi ruota della fortuna al prossimo mercato.

  8. fiore

    grandissimo acquisto è sempre rotto, ma anche alla sampdoria era così ed allora…….

  9. antozo

    Shick alla Samp è costato 4 milioni… poi sto zitto per non iniferire, mi dispiace per Luca, non dev’essere divertente nemmeno per lui

  10. emnilo

    Ragazzo di vetro, non è mai stato incisivo! Quando entra non entra mai in partita e quando parte dall’inizio (col Napoli) è inutile. tagliare ?