Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Possibile un ulteriore rinvio per la cessione di Floccari alla Spal

Floccari: “L’Atalanta ha meritato la vittoria, non siamo riusciti a creare gioco”

Una sconfitta pesante che ridimensiona il Bologna, anche se al cospetto c’era un’Atalanta reduce da cinque (sei con quella odierna al Dall’Ara) vittorie consecutive. Di seguito le parole dell’ex di turno Sergio Floccari al termine del match.

La gara – «Abbiamo affrontato la squadra più in forma del campionato. Forse non si aspettavano nemmeno loro, a questo punto del campionato, di essere in quella posizione e l’aspetto psicologico ti porta a fare delle prestazioni importanti. Lo sapevamo, e comunque è stata un’Atalanta che ci ha messo in difficoltà sotto tanti aspetti. Peccato, eravamo chiamati a fare uno step successivo per la nostra crescita, quello di dare continuità soprattutto avendo due partite in casa, dispiace molto per questo. Potevamo sfruttare la vittoria nella gara precedente contro il Palermo, purtroppo così non è stato e l’Atalanta ha meritato la vittoria».

Continuità – «Bisogna valutare continuità di prestazioni e di risultati. Quest’anno ci sono state partite in cui non siamo riusciti a portare punti a casa ma avevamo comunque centrato la prestazione. Oggi forse da questo punto di vista non siamo riusciti a fare la prestazione, anche perché affronti una squadra come l’Atalanta che è al top, abbiamo trovato delle difficoltà. Noi dobbiamo continuare il nostro percorso di crescita prima di tutto per una cosa nostra, e poi perché questo ti porta a centrare risultati e a crescere».

In coppia con Destro, come contro il Sassuolo lo scorso anno – «In quell’occasione fu però un assetto tattico diverso, io ero defilato a sinistra nei tre davanti: oggi eravamo noi due. Purtroppo abbiamo smesso un po’ di giocare, abbiamo tentato di saltare la linea di centrocampo, anche perché loro andavano molto in pressione. Però è anche vero che abbiamo cercato poco il gioco, anche perché l’Atalanta dal punto di vista fisico ha fatto una grandissima prestazione, veniva a prenderci subito alti. È mancato forse un po’ questo, nel secondo tempo, loro ci hanno messo in difficoltà e noi non siamo riusciti a creare gioco».

Il Verona in Coppa Italia giovedì 1 – «C’è una partita importante, ci teniamo a fare bene in Coppa Italia. Abbiamo la possibilità di passare il turno e ci dobbiamo preparare bene. Poi lunedì ci aspetta un’altra gara alla nostra portata, cercheremo di riprendere da lì il nostro cammino».

Foto: bolognafc.it