Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Le condizioni fisiche di Helander e Sadiq decisive per il mercato del Bologna

Helander: “Abbiamo giocato bene ma in dieci era difficile. La vittoria tornerà presto”

La seconda sconfitta al Dall’Ara, per certi versi molto simile a quella contro il Genoa per via dell’espulsione di Daniele Gastaldello. Helander però non ne fa un dramma e commenta così al termine del match con la Fiorentina.

La gara – «Non eravamo partiti bene, ma nella ripresa abbiamo cercato di fare del nostro meglio. Abbiamo provato a raggiungere il gol e giocato bene, ma in dieci era difficile».

La vittoria che non arriva – «Non credo ci siano problemi particolari. Abbiamo fatto qualche errore, ma sappiamo che la vittoria tornerà presto».

Primo e secondo tempo – «Dopo un primo tempo difficoltoso, nell’intervallo ci siamo guardati in faccia, abbiamo parlato e nel secondo tempo sapevamo meglio come stare in campo, sia in attacco che in difesa. In ogni caso in dieci, contro una squadra così era difficile segnare e pareggiare la partita».

Ora la Roma – «All’Olimpico sarà una gara difficile. Per quanto mi riguarda, anche quando parto dalla panchina cerco di farmi trovare pronto».

I punti che mancano – «Noi scendiamo sempre in campo per la vittoria, purtroppo pur facendo delle buone prestazioni nelle ultime gare abbiamo portato a casa meno punti di quelli che avremmo meritato».