Rassegna stampa 12/12/2017

Ipotesi 4-3-1-2 con Verdi dietro a Destro e Palacio. Keita prossimo al rientro

Roberto Donadoni sembra entrato nell’ordine di idee di cambiare modulo e affiancare Mattia Destro a Rodrigo Palacio in avanti. Questa la principale novità che filtra da Casteldebole a meno di una settimana dal match di Verona, dove si dovrebbe vedere all’opera un Bologna modellato secondo un inedito 4-3-1-2, con Simone Verdi alle spalle dei due attaccanti. L’alternativa più probabile per fronteggiare l’Hellas è sempre quella del consueto 4-3-3, con Palacio unica punta supportato sugli esterni dallo stesso Verdi e da Ladislav Krejci, scelta pressoché obbligata per il ruolo di ala sinistra visto il serio infortunio occorso a Federico Di Francesco e le non perfette condizioni di Cesar Falletti. Da segnalare, infine, come stia per fare il suo rientro in gruppo il terzino maliano Cheick Keita, classe 1996 in prestito dal Birmingham City, arrivato sotto le Due Torri con un problema all’adduttore e poi vittima di una fastidiosa dermatite.

© Riproduzione Riservata