La solita caviglia fa crack, Sadiq portato a braccia negli spogliatoi

La solita caviglia fa crack, Sadiq portato a braccia negli spogliatoi

Ennesimo guaio fisico per Umar Sadiq, che nel corso dell’allenamento di oggi pomeriggio a Casteldebole è stato costretto ad abbandonare il campo per poi essere trasportato a braccia negli spogliatoi. La caviglia infortunata è sempre la sinistra, quella che fin dallo scorso agosto ha rovinato l’avventura dell’attaccante nigeriano sotto le Due Torri e che ora, di fatto, rischia di essere la tegola finale su un campionato fatto di pochissime gioie e tanti dolori. Il ragazzo sarà sottoposto nelle prossime ore a radiografia e solo più avanti si conosceranno i tempi di recupero.

© Riproduzione Riservata