Lavoro sulle due fasi a Casteldebole: Poli ok, differenziato per Falletti e Gonzalez

Lavoro sulle due fasi a Casteldebole: Poli ok, differenziato per Falletti e Gonzalez

Prosegue in quel di Casteldebole la preparazione del Bologna in vista della sfida casalinga di domenica contro il Cagliari dell’ex Diego Lopez, eliminato ieri dal Pordenone alla Sardegna Arena nel quarto turno di Coppa Italia (1-2 il punteggio in favore dei ragazzi guidati dall’altro ex rossoblù Leonardo Colucci). Nella seduta di questa mattina, dopo una fase iniziale di riscaldamento, la squadra è stata divisa per gruppi e ha lavorato da un lato sui movimenti della linea difensiva a ostacolare il possesso palla del regista avversario (come accaduto con il blucerchiato Torreira, così dovrà avvenire con Cigarini), dall’altro sulla fase di transizione offensiva di centrocampisti e attaccanti partendo dalle corsie laterali.
Una volta che i due gruppi si sono riuniti è stata la volta di alcune esercitazioni a tema, prima di concludere con una partitella in famiglia a quattro porte. Federico Di Francesco ha svolto terapie all’Isokinetic insieme a Giancarlo Gonzalez e Cesar Falletti, che hanno poi proseguito con un allenamento differenziato, mentre Andrea Poli è rientrato regolarmente nei ranghi dopo il riposo precauzionale di ieri. Stando alle prime indicazioni fornite sul campo da Roberto Donadoni, la formazione che sarà chiamata a fronteggiare il club sardo non dovrebbe discostarsi da quella che sabato scorso ha sconfitto la Sampdoria, fatta eccezione per la presenza di Masina al posto dello squalificato Torosidis.

© Riproduzione Riservata

Foto: bolognafc.it