Mirante:

Mirante: “Meritavamo i tre punti, siamo arrabbiati con noi stessi”

Di nuovo titolare e protagonista del match con almeno un paio di interventi decisivi, il portiere del Bologna Antonio Mirante ha commentato così il beffardo pareggio maturato a Marassi contro il Genoa:

Ntcham, sassata imparabile – «È stato bravo lui, ha segnato con un tiro veramente bellissimo».

Altri punti buttati nel finale – «Non è la prima volta che ci capita una situazione del genere, figlia anche del fatto che siamo una squadra piuttosto giovane. Certo dispiace, dispiace tanto, siamo arrabbiati con noi stessi».

Sintesi della gara – «Venivamo da un periodo difficile ma abbiamo iniziato bene la partita. Sapevamo che il Genoa avrebbe aspettato il nostro palleggio per poi ripartire in contropiede, abbiamo avuto alcune belle occasioni e poi abbiamo colpito con una gran punizione di Viviani. Da lì in avanti ci siamo difesi bene, anche dopo l’espulsione, ma di nuovo abbiamo subito una rete a tempo ormai scaduto. Loro hanno creato poco, se non su nostri errori in uscita: meritavamo i tre punti».

Un pareggio per ripartire – «Se non altro abbiamo finalmente interrotto la serie negativa, speriamo che questo punto serva per trovare un po’ di continuità. Non siamo in difficoltà sul piano del gioco, ma certamente siamo in credito con la sorte».

Saputo a Marassi – «Per noi la sua presenza è motivo di spinta, fa bene alla squadra e a tutto l’ambiente».

Foto: bolognafc.it