Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Nagy: “Dopo quei due gol si è fatta dura, adesso pensiamo all’Udinese”

Di seguito, suddivise per argomenti principali, le dichiarazioni rilasciate dal centrocampista rossoblù Adam Nagy in mixed zone al termine del match perso 2-0 dal Bologna a Torino contro la Juventus.

Due regali alla Juve – «La Juventus è una squadra molto forte, questo lo sapevamo, e una volta sopra 2-0 per noi si è fatta decisamente dura. All’inizio abbiamo fatto molta fatica e incassato i due gol uno dopo l’altro, dobbiamo alzare il livello di concentrazione in situazioni del genere».

Udinese nel mirino – «Ora guardiamo avanti e pensiamo alla gara di domenica contro l’Udinese al Dall’Ara, dobbiamo conquistare altri tre punti nel nostro stadio e davanti ai nostri tifosi. Anche stasera erano presenti qui a Torino, ci seguono sempre per sostenerci anche nei momenti difficili».

Ancora titolare – «Sono contento che il mister mi stia facendo giocare, ogni volta che scendo in campo voglio dimostrarli di meritare la sua fiducia».