Nagy:

Nagy: “Guardare alle squadre davanti può aiutarci a dare di più”

Invocato da molti tifosi rossoblù, memori del fatto che senza di lui il Bologna non solo ha perso, ma ha anche sfoderato le prestazioni più negative della stagione. Per dirla con l’hastag lanciato sui social, #NoNagyNoParty. Adam è tornato titolare contro il Crotone, ed è risultato tra i  migliori in campo. Ecco le parole del centrocampista al termine del match: per ora in inglese, ma in futuro arriverà anche l’italiano.

In crescita di partita in partita − «Grazie per le belle parole, è bello sentirle e questo mi spinge a dare sempre di più».

La salvezza è in cassaforte − «Il fatto che abbiamo questi punti di vantaggio non vuol dire che siamo salvi, tutt’altro. Le squadre dietro di noi sono buone, dovremo andare avanti e continuare a giocare perché il discorso salvezza non è affatto chiuso. Certo, pensare di poter guardare anche alle squadre che ci stanno davanti potrebbe aiutarci a dare sempre qualcosa in più».

Come va con l’italiano? − «Prometto che nella prossima conferenza stampa proverò a parlare la vostra lingua».

Foto: bolognafc.it