Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Orsolini:

Orsolini: “Sono due punti persi, meritavamo di vincere ma siamo mancati in fase di ultimo passaggio e finalizzazione”

L’espulsione di Dawidowicz e il conseguente rigore trasformato da Sansone sono scaturiti da una delle sue classiche progressioni. Il numero 7 rossoblù Riccardo Orsolini, intervistato in mixed zone al termine del match tra Hellas Verona e Bologna, ha commentato così l’1-1 del Bentegodi:

Non servono parole – «In settimana Sinisa ci aveva detto che non era ancora al 100%, non pensavamo di riaverlo così presto con noi. Siamo contenti che sia tornato, ci ha trasmesso forza e convinzione, ha un carattere che invita gli altri a non arrendersi mai di fronte alle sfide della vita. Prima della partita ci ha fatto il suo solito discorso motivazionale, ma oggi non servivano tante parole, la sua sola presenza era uno stimolo che purtroppo non siamo riusciti a ricevere appieno».

Barriere difensive… – «Rispetto alle partite che siamo abituati a fare sono mancati ultimo passaggio e finalizzazione, ma se c’era una squadra che meritava la vittoria eravamo noi. Loro dopo il pareggio si sono chiusi in difesa, hanno alzato un muro, io ho provato a cercare con qualche cross Santander o Destro ma non ha funzionato».

… e linguistiche – «Con Tomiyasu facciamo un po’ fatica a livello di comunicazione, ma penso che col tempo si potrà creare una buonissima sintonia».

Ultimi giorni di mercato – «Il fatto che il mercato sia ancora aperto è qualcosa che non deve interessare a noi giocatori. Se arriverà qualcuno che possa dare un’ulteriore mano alla squadra sarà un bene, altrimenti andremo avanti col gruppo che già abbiamo».

Punti pesanti – «Siamo arrabbiati per non essere riusciti a partire col piede giusto, più che guadagnare un punto stasera ne abbiamo persi due e ce ne renderemo conto meglio a fine anno, quando peseranno di più. Ora abbiamo il compito di ripartire bene da venerdì, arrivando mentalmente freschi alla sfida contro la Spal e centrando l’obiettivo».

Foto: bolognafc.it