Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Gasperini si fa sotto, ma la priorità di Palacio resta il Bologna

Palacio: “Salvezza meritata per quello che abbiamo mostrato sul campo. Futuro? Ne devo parlare con la società”

Subito dopo la splendida vittoria casalinga per 3-2 ottenuta dal Bologna contro il Napoli, il fuoriclasse rossoblù Rodrigo Palacio ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue parole, tra presente e futuro:

Salvezza tra gli applausi – «Negli ultimi quattro mesi siamo cambiati tanto, la mentalità che abbiamo adesso ci porta sempre a giocare per vincere. Questa salvezza è pienamente meritata per quello che abbiamo mostrato sul campo da febbraio ad oggi».

Un ‘ragazzino’ da confermare – «La società mi ha detto che dovremo parlare, vedremo se si troverà un accordo. Io mi sento bene e se corro ancora così tanto è perché mi alleno nel modo giusto, ma il merito è anche dei compagni che mi aiutano».

Penalty o no? – «Io il tocco di Albiol l’ho sentito, ma se il VAR ha deciso così vuol dire che evidentemente non era da rigore».

Il futuro del mister – «Domani Sinisa parlerà con il presidente e poi prenderà una decisione, speriamo che rimanga. I tifosi vogliono che resti a Bologna ed è normale, ha fatto benissimo».

Bologna sogna l’Europa – «È obiettivo non facile da raggiungere, ma giocando un calcio così si può fare un grande campionato».

La treccia per la salvezza? – «No, quella la taglio quando smetto».