Problema alla caviglia per Maietta. Domani alle 10 intitolazione della Curva San Luca ad Arpad Weisz

Problema alla caviglia per Maietta. Domani alle 10 intitolazione della Curva San Luca ad Arpad Weisz

Dopo il giorno di riposo concesso ieri da Roberto Donadoni, oggi il Bologna è tornato ad allenarsi a Casteldebole con una doppia seduta. Sia al mattino che al pomeriggio la rosa è stata divisa in due gruppi, al lavoro fra palestra ed esercitazioni tecniche sul campo, con partitelle conclusive a ranghi misti (entrambe le formazioni schierato secondo l’ormai consueto 4-3-3). Erick Pulgar e Lorenzo Crisetig hanno lavorato dapprima a parte e successivamente con la squadra, Domenico Maietta ha invece svolto un allenamento differenziato per via di una lieve distorsione alla caviglia sinistra rimediata domenica contro il Benevento.
Domani, a tre giorni dalla sfida di Napoli, Verdi e compagni proseguiranno le attività con una sola seduta a porte chiuse. Sempre domani, alle ore 10, avrà luogo la cerimonia di intitolazione della Curva San Luca dello stadio Dall’Ara ad Arpad Weisz, nell’ambito delle iniziative verso il Giorno della Memoria 2018. Per il Bologna saranno presenti l’amministratore delegato Claudio Fenucci e il club manager Marco Di Vaio, quindi il sindaco Virginio Merola, l’assessore allo sport Matteo Lepore, il rabbino capo Alberto Sermoneta e il presidente della Comunità Ebraica di Bologna Daniele De Paz. La cerimonia sarà aperta al pubblico con ingresso da via De Coubertin.