Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Con l'arrivo di Skov Olsen il Bologna è praticamente fatto. Pulgar più sì che no

Pulgar: “Siamo un gruppo unito che lavora nel migliore dei modi. I due gol li dedico al mio fratellino”

Al termine della sfida casalinga contro il Chievo, vinta 3-0 dal Bologna grazie soprattutto alla sua doppietta dal dischetto, Erick Pulgar ha parlato così ai microfoni di Sky Sport: «Siamo una squadra molto unita e continuiamo a dimostrarlo, anche chi resta fuori entra bene e il merito di è di tutto il gruppo, che sta lavorando nel migliore dei modi. Dedico i due gol al mio fratellino Cristobal che oggi compie otto anni, la maglietta che ho mostrato era per lui. Adesso avanti tutta e testa sempre alta, sotto con la Fiorentina».