Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Un'ernia alla schiena il motivo del lungo stop di Da Costa

Un’ernia alla schiena il motivo del lungo stop di Da Costa

È notizia di questa mattina che Angelo Da Costa non prenderà parte nemmeno alla trasferta di Roma sponda Lazio. Alla vigilia del match di campionato contro il Napoli, lo scorso 27 gennaio, il Bologna rese noto che il portiere aveva accusato una lombalgia, e da allora è passato oltre un mese senza ricevere ulteriori comunicazioni da parte del club rossoblù. Stando a quanto trapela da Casteldebole, alla base di questo ritardo nel recupero del brasiliano ci sarebbe un’ernia alla schiena, curata con il cortisone. Tali cure, almeno nel primo periodo, non avrebbero dato i risultati sperati, finendo col tenere Da Costa fermo ai box più del previsto. La speranza è che ora il peggio sia finalmente passato, e che presto l’ex Ancona e Sampdoria possa tornare tra i pali a tempo pieno.

© Riproduzione Riservata