Verdi:

Verdi: “La squadra è col mister, il ritiro è stato positivo. Ora vogliamo finire meglio dell’anno scorso”

Di seguito, suddivise per argomenti principali, le dichiarazioni rilasciate al termine di Bologna-Verona da Simone Verdi, autore su calcio piazzato del gol che ha sbloccato l’incontro.

Successo meritato – «La squadra è tutta col mister e siamo uniti per un unico obiettivo. Oggi abbiamo meritato la vittoria e probabilmente se non avessi sbloccato su punizione avremmo segnato lo stesso. Dobbiamo comunque sfruttare meglio le occasioni che creiamo, nella ripresa è subentrata un po’ di paura e loro ci hanno attaccato, alla fine siamo stati bravi a non prendere gol».

Ritiro positivo – «Lo abbiamo vissuto in maniera serena perché la squadra era d’accordo con questa decisione. È stato anche un modo per stare tutti assieme e ci siamo divertiti. La pizza col presidente? Era il compleanno di Dzemaili e abbiamo chiesto alla società di poter uscire a cena fuori».

Doppia cifra – «Non ci devo pensare con insistenza, altrimenti credo che non ci arriverò mai».

Salto di qualità – «Ora siamo sostanzialmente salvi e andremo in campo per divertirci facendo punti. Vogliamo finire meglio dell’anno scorso e mantenere l’undicesimo posto, che è un buon piazzamento, considerando che a inizio stagione in tanti ci consideravano da sedicesimo».