Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Amadou Diawara

300 mila euro la proposta del Bologna a Diawara, che non si muoverà per meno di 15 mln

Il Bologna non si scompone più di tanto di fronte alle bizze di Amadou Diawara e alle dichiarazioni del suo procuratore Daniele Piraino. Almeno 15 milioni dovevano essere e almeno 15 milioni dovranno essere, solo in presenze di un’offerta di tale portata il regista guineano verrà lasciato partire, in caso contrario non si muoverà da Casteldebole, che gli piaccia o meno. Anche per quanto concerne l’adeguamento del suo ingaggio, la proposta della dirigenza felsinea è stata chiara e perentoria: 300 mila euro a stagione, mantenendo inalterata la scadenza al 30 giugno 2020. Prendere o lasciare, col sorriso o con il broncio. L’alternativa è restare fermo sui 70 mila più bonus attuali, a meno che appunto non arrivi una proposta in grado di soddisfare il ragazzo ma soprattutto il club rossoblù.

© Riproduzione Riservata