Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Alfred Gomis in allenamento con il Torino

Alfred Gomis: la scheda

Portiere dalla statura imponente, agile e reattivo, Gomis ha già al suo attivo tre campionati di Serie B disputati con ottimo profitto. Senegalese classe 1993, in tenera età si trasferisce in Piemonte con il fratello Lys (anche lui estremo difensore, di quattro anni più grande) e svolge l’intero settore giovanile al Torino, debuttando fra i professionisti in prestito al Crotone di Massimo Drago nel settembre 2013.
Titolare indiscusso, con i calabresi raggiunge il turno preliminare dei playoff e in estate passa sempre a titolo temporaneo all’Avellino di Massimo Rastelli, dove disputa una grande annata iniziando a dimostrare anche una notevole capacità di neutralizzare i rigori. Sono ben 7 nell’ultimo anno e mezzo i tiri dal dischetto respinti da Alfred, compresi anche quelli relativi alla recente esperienza col Cesena: in bianconero disputa 39 gare e si mette in luce come uno dei migliori portieri della categoria cadetta, contribuendo alla realizzazione del terzo miglior dato generale di squadra per gol subiti.
Nel frattempo, avendo preferito la cittadinanza italiana a quella senegalese, Gomis viene convocato prima dal commissario tecnico Luigi Di Biagio per uno stage dell’Italia Under 20, poi per una serie di amichevoli della Rappresentativa Lega B. Il 31 agosto 2016 il Torino lo cede in prestito secco al Bologna, dove coprirà le spalle ad Angelo Da Costa in attesa del recupero di Antonio Mirante.

Ruolo: portiere
Età: 22
Nazionalità: Italia
Altezza: 196 cm
Peso: 86 kg
Piede: destro

Fonte: bolognafc.it