Bigon a Milano, incontri per Bradaric e Cerci

Bigon a Milano, incontri per Bradaric e Cerci

In attesa del nero su bianco per quanto riguarda il rinnovo del contratto di Simone Verdi (24), anche oggi Riccardo Bigon era a Milano per portare avanti alcune trattative in entrata. Il direttore sportivo rossoblù ha innanzitutto incontrato l’ex centravanti Igor Budan, ora uomo mercato del Rijeka, con l’intento di capire se possono esserci alternative al pagamento di 5 milioni cash per il cartellino del centrocampista Filip Bradaric (25): il Bologna punta a dilazionare tale cifra in più tranche ma l’ultima parola spetta al patron croato Damir Miskovic, notoriamente poco incline a soluzioni di questo tipo. Le parti torneranno ad aggiornarsi nei prossimi giorni.
Nel tardo pomeriggio, insieme al club manager Marco Di Vaio, Bigon ha poi fatto il punto della situazione con Federico Pastorello, agente di Alessio Cerci (29). L’esterno offensivo di scuola Roma sta per interrompere il suo rapporto con l’Atletico Madrid, ma continua a chiedere troppo in termini di ingaggio: nessuna fretta e nessuna rottura, visto anche l’ottimo rapporto fra le parti in causa, ma al momento anche nessun passo avanti.

© Riproduzione Riservata