Il Bologna ha deciso, Cerci è un capitolo chiuso

Il Bologna ha deciso, Cerci è un capitolo chiuso

A lungo se ne fece un gran parlare e per poche ore, durante la scorsa estate, Alessio Cerci (29) fu davvero ad un passo dal vestire la maglia rossoblù. Sappiamo tutti come andò. Svolte le visite mediche di rito, il Bologna decise di non tesserare il giocatore. Troppo lunghi i tempi di recupero dopo l’intervento effettuato al ginocchio destro per risolvere una patologia cartilaginea. Il nome di Cerci è comunque stato più volte accostato al club felsineo, prima nel mercato invernale e ancora una volta nel corso di questa sessione estiva. Il Bologna ha cosi preso la decisione definitiva di non portare avanti la trattativa, più importante e giusto crescere i giovani prospetti di proprietà: Di Francesco, Krejci, Verdi e perchè no, Okwonkwo. Cerci al Bologna è un capitolo chiuso, “questo matrimonio non s’ha da fare”.

© Riproduzione Riservata