Bologna, occhi su Senesi per la difesa. Ma prima bisogna chiudere il discorso allenatore

Bologna, occhi su Senesi per la difesa. Ma prima bisogna chiudere il discorso allenatore

Tempo di Lettura: < 1 minuto

In attesa di conoscere la decisione definitiva di Sinisa Mihajlovic, sulla quale da Casteldebole continua a trapelare un certo ottimismo, il Bologna inizia a guardarsi attorno per quanto concerne i rinforzi che dovranno rendere l’organico ancora più competitivo. Col freno a mano un po’ tirato, perché prima di avanzare offerte ufficiali la società vuole avere certezze sull’allenatore del domani. Premesso che non ci sono dubbi sui riscatti di Nicola Sansone (27) e Roberto Soriano (28), che il dialogo con la Juventus per trattenere Riccardo Orsolini (22) proseguirà comunque e che un tentativo per acquistare Lyanco (22) verrà fatto a prescindere, ci sono altri nomi che stanno entrando nel mirino dei rossoblù. Uno è quello di Marcos Senesi (22), centrale difensivo classe 1997 del San Lorenzo, già seguito nel recente passato da Inter e Lazio: fisico prestante, buona velocità e un mancino piuttosto educato, l’argentino viene valutato circa 6 milioni. Come detto, per avviare eventualmente questa e altre trattative si dovrà prima conoscere il nome del nuovo (o vecchio, come sperano tutti) mister, intanto però il club di Joey Saputo tiene monitorato Senesi con grande attenzione.

© Riproduzione Riservata

Foto: argentina.as.com