Masina saluta la sua gente:

Dietrofront del Bologna, Masina non si muove

Sembrava sul piede di partenza, perché considerato ‘sacrificabile’ al fine di aumentare il budget per il mercato estivo, ma a meno di clamorosi colpi di scena non sarà così. Stiamo parlando di Adam Masina (23), sul quale il Bologna ha fatto un deciso passo indietro, rivedendo la sua posizione. Il terzino sinistro italo-marocchino resterà dunque sotto le Due Torri, dove è cresciuto ed è diventato un calciatore professionista, e una volta smaltita la tendinite che ne ha condizionato l’ultima parte della scorsa stagione continuerà a presidiare la fascia sinistra rossoblù. Lo stesso discorso vale per Federico Di Francesco (23) e Simone Verdi (24), confermati pubblicamente anche dal patron Joey Saputo: entrambi incedibili, salvo offerte davvero clamorose e impossibili da rifiutare, sia dal club che dai due attaccanti.

© Riproduzione Riservata