Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Donadoni in bilico, quattro nomi per il Bologna: De Zerbi e Nicola in pole, Di Biagio un'idea, Gasperini il sogno

Donadoni in bilico, quattro nomi per il Bologna: De Zerbi e Nicola in pole, Di Biagio un’idea, Gasperini il sogno

Due giorni a Udinese-Bologna, con Mirante e compagni che in caso di vittoria andrebbero a migliorare il bottino di punti ottenuto nel 2017, eguagliando quello del 2016. I riflettori, però, più che sul campo (dove i rossoblù si presenteranno decimati dagli infortuni), sono puntati sul patron Joey Saputo, che a metà della prossima settimana tornerà in Italia e dovrà decidere, insieme ai suoi dirigenti, il futuro di Roberto Donadoni (54). Il tecnico bergamasco, la cui permanenza sotto le Due Torri fino a qualche settimana fa sembrava pressoché scontata, nonostante un contratto fino al 2019 appare infatti sempre più in bilico, tanto che quella di Udine potrebbe rivelarsi la sua ultima partita sulla panchina dei felsinei.
Per la sua eventuale sostituzione, i nomi più caldi al momento sono quelli di Roberto De Zerbi (38), che il 30 giugno andrà in scadenza con il Benevento, e Davide Nicola (45), attualmente senza squadra dopo essersi dimesso dal Crotone lo scorso dicembre. Un’altra strada che il club potrebbe percorrere è quella che conduce a Luigi Di Biagio (46), ex c.t. della Nazionale tornato ora alla guida dell’Under 21, mentre resta sullo sfondo il sogno Gian Piero Gasperini (60): l’allenatore dell’Atalanta gradirebbe e non poco la destinazione, ma per lasciare un ambiente che lo venera e una squadra nuovamente qualificata all’Europa League pretende un Bologna altrettanto competitivo.

© Riproduzione Riservata

Foto: sport.sky.it