Ferrari torna a Bologna ma lo vuole la Samp, i rossoblù chiedono 4 milioni

Ferrari torna a Bologna ma lo vogliono Samp, Spal e Atalanta: lunedì incontro con l’agente

Un anno e mezzo a Verona, sponda Hellas, dal gennaio del 2017. La cavalcata in Serie A agli ordini di mister Fabio Pecchia, poi una stagione da titolare con gli scaligeri, realizzando anche la sua prima rete tra i professionisti nella bella vittoria per 4-1 sul campo della Fiorentina. C’era però un vincolo affinché Alex Ferrari (23) restasse in maglia gialloblù, ovvero la permanenza dei veneti nel massimo campionato, cosa che non è avvenuta.
A breve il difensore modenese tornerà quindi sotto le Due Torri, dove è cresciuto calcisticamente e dove si dovrebbe giocare il posto con Sebastien De Maio (32), Giancarlo Gonzalez (30), Filip Helander (25) e Nehuén Paz (25). Nelle ultime ore si sono però fatti avanti tre club: in primis la Sampdoria, interessata ad acquistare Alex per sostituire il quasi omonimo Gian Marco Ferrari (26) che tornerà al Sassuolo, ma anche la Spal e l’Atalanta. Francesco Romano, agente del classe 1994, sarà lunedì a Casteldebole per valutare insieme alla dirigenza rossoblù il futuro del suo assistito, valutato dal Bologna 4 milioni di euro.

© Riproduzione Riservata