Gasperini si fa sotto, ma la priorità di Palacio resta il Bologna

Gasperini si fa sotto, ma la priorità di Palacio resta il Bologna

Tempo di Lettura: < 1 minuto

Una telefonata, con la proposta allettante di ritrovarsi e affrontare insieme la Champions League. È il tentativo effettuato in settimana da Gian Piero Gasperini, che ha contattato Rodrigo Palacio (37), suo giocatore al Genoa nella stagione 2009-2010, per convincerlo a trasferirsi all’Atalanta e disputare per la prima volta in carriera la Coppa dei Campioni. ‘El Trenza’, però, aveva già dato la sua parola al Bologna e a Sinisa Mihajlovic, e proprio nelle ultime ore ha confermato alla dirigenza rossoblù che la sua priorità è quella di continuare sotto le Due Torri, dove è sempre stato trattato con i guanti di velluto. Una sorta di promessa che andrà però mantenuta a breve nei fatti, visto che il suo contratto scadrà fra dieci giorni e attende solo la sua firma per essere rinnovato fino al 30 giugno 2020.

© Riproduzione Riservata