Gasperini si fa sotto, ma la priorità di Palacio resta il Bologna

Gasperini si fa sotto, ma la priorità di Palacio resta il Bologna

Una telefonata, con la proposta allettante di ritrovarsi e affrontare insieme la Champions League. È il tentativo effettuato in settimana da Gian Piero Gasperini, che ha contattato Rodrigo Palacio (37), suo giocatore al Genoa nella stagione 2009-2010, per convincerlo a trasferirsi all’Atalanta e disputare per la prima volta in carriera la Coppa dei Campioni. ‘El Trenza’, però, aveva già dato la sua parola al Bologna e a Sinisa Mihajlovic, e proprio nelle ultime ore ha confermato alla dirigenza rossoblù che la sua priorità è quella di continuare sotto le Due Torri, dove è sempre stato trattato con i guanti di velluto. Una sorta di promessa che andrà però mantenuta a breve nei fatti, visto che il suo contratto scadrà fra dieci giorni e attende solo la sua firma per essere rinnovato fino al 30 giugno 2020.

© Riproduzione Riservata