Scudetto 1927, possibile ex aequo tra Bologna e Torino. Gravina:

Il calciomercato torna all’antico: chiusura il 2 settembre in estate e il 31 gennaio in inverno

Ritorno all’antico per il calciomercato. Al termine del Consiglio Federale svoltosi oggi a Roma, infatti, il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha annunciato che le prossime due sessioni si svolgeranno dall’1 luglio al 2 settembre 2019 in estate e dal 2 al 31 gennaio 2020 in inverno (come peraltro era già avvenuto quest’anno, cancellando in corsa l’ipotesi di terminare il giorno 18 agosto), al fine di allinearsi alle date delle altre federazioni.

Foto: Getty Images