Masina, no al rinnovo: il futuro è lontano da Bologna

Masina, no al rinnovo: il futuro è lontano da Bologna

È sempre più lontano da Bologna il futuro di Adam Masina (24), che a poche settimane dal termine della stagione ha preso la decisione di non rinnovare il contratto che lo lega al club rossoblù fino al 30 giugno 2019. Questa sera a Torino il terzino sinistro potrebbe anche partire dalla panchina contro la Juventus (in tal caso il titolare sarebbe Cheick Keita), e nel corso del mercato estivo lasciare le Due Torri insieme, molto probabilmente, a Simone Verdi (25), Godfred Donsah (22) e Mattia Destro (27). L’addio del centravanti di Ascoli, in particolare, è pressoché certo, a prescindere dalla permanenza o meno del tecnico Roberto Donadoni. Ancora un punto interrogativo sul destino di Rodrigo Palacio (36).

© Riproduzione Riservata