Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Mihajlovic chiede Edera e Lyanco del Torino, a Bologna può arrivare anche Basta

Mihajlovic chiede Edera e Lyanco del Torino, a Bologna può arrivare anche Basta

Tre giorni al termine del mercato di gennaio, tre giorni a disposizione del patron Joey Saputo e del d.s. Riccardo Bigon per accontentare, nei limiti del possibile, le richieste di Sinisa Mihajlovic. I primi nomi avanzati dal tecnico serbo sono stati quelli di Angelo Ogbonna (30) del West Ham, già accostato ai rossoblù nelle scorse settimane, e del suo pupillo Adem Ljajic (27), attualmente al Besiktas in prestito con obbligo di riscatto condizionato dal Torino, ma sia il club inglese che quello turco non sembrano intenzionati a privarsi di loro. Mihajlovic ha quindi indicato come alternative due ragazzi di grande talento, entrambi proprio del Toro: Lyanco (21), possente ma elegante difensore centrale brasiliano con passaporto serbo e italiano, e Simone Edera (22), esterno offensivo dal mancino raffinato. Nelle prossime ore partirà l’assalto ai giovani granata ma, in attesa di capire se e come verrà sfoltita ulteriormente la rosa, i felsinei potrebbero non fermarsi qui: per la fascia destra, ad esempio, si è riaperta la pista Dusan Basta (34), in uscita dalla Lazio.

© Riproduzione Riservata

Foto: Getty Images