Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Nessuna rivoluzione all'orizzonte: un centrocampista e il Bologna è fatto

Nessuna rivoluzione all’orizzonte: un centrocampista e il Bologna è fatto

Non c’è nessuna rivoluzione in arrivo nella rosa del Bologna, così come non c’è nessuna spaccatura all’interno dell’area tecnica. Dopo un mercato lungimirante e sostanzioso (oltre 50 i milioni di euro spesi dal patron Joey Saputo) che ha di fatto consegnato a Sinisa Mihajlovic e al suo staff una squadra già completa a metà luglio, la partenza di Erick Pulgar (25) ha dato vita alle ipotesi più disparate. Stando a quanto ci risulta, però, da qui al 2 settembre arriverà sotto le Due Torri solo un centrocampista, e non sarà un riempitivo qualsiasi ma un giocatore importante. Considerata l’affidabilità di Poli, l’esplosione di Kingsley, il rientro nei ranghi di capitan Dzemaili e quello imminente di Schouten (che per caratteristiche è il più simile al cileno, ora alla Fiorentina), la dirigenza rossoblù sta effettuando le opportune valutazioni con calma, per non lasciare nulla al caso e inserire in organico un innesto di spessore.
Su di esso ci sarà probabilmente la firma di Walter Sabatini, dopo le tante trattative concretizzate dal tandem Bigon-Di Vaio, frutto di un lavoro di scouting e mediazione che durava da diversi mesi, ma ciò che più conta è che a Casteldebole tutti stanno remando in modo coeso nella stessa direzione, convinti di aver già allestito un Bologna competitivo per la parte sinistra della classifica. Un Bologna che, appunto, andrà completato solamente sulla linea mediana e non in difesa né tantomeno in attacco. Il reparto offensivo, salvo offerte davvero clamorose per Federico Santander (28), resterà così, con la sola partenza di Diego Falcinelli (28): sul centravanti umbro ci sono diverse squadre di Serie B, con il Crotone in pole position. Mattia Destro (28), invece, non vede l’ora di iniziare a guadagnarsi il rinnovo di contratto a suon di gol, ripagando la fiducia di un tecnico che lo stima tantissimo e non lo ha mai messo in discussione.

© Riproduzione Riservata

Foto: bolognafc.it