Palacio spara altissimo, Rincon è una chimera

Palacio spara altissimo, Rincon è una chimera

In attesa di avere a disposizione Felipe Avenatti (21), che ad inizio agosto dovrebbe ultimare le visite mediche e poi essere annunciato ufficialmente dal club, il Bologna si guarda attorno e nella giornata di ieri ha incontrato l’entourage di Rodrigo Palacio (35), attualmente svincolato. La trattativa si è rivelata fin da subito complicatissima: troppo alta la richiesta di Gabriele Giuffrida e Roberto De Petri per l’ingaggio della punta argentina, ben 1,3 milioni di euro. Se come pare non se ne farà nulla e Avenatti recupererà in breve tempo, resterà Bruno Petkovic (22) e fino a gennaio il reparto avanzato rossoblù non subirà variazioni. Già accantonato, almeno per il momento, anche il nome di Tomas Rincon (29), trattato anche da Atalanta, Fiorentina e Torino, così come resta complicata la cessione di Godfred Donsah (21) ai granata. Per ora Riccardo Bigon si  dedicherà alle cessioni, più avanti tornerà a battere alcune piste, ma difficilmente sentiremo nuovamente parlare del ‘Trenza’ e del ‘General’.

© Riproduzione Riservata