Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Pulgar alla Fiorentina: amarezza e clima teso in casa rossoblù per la scelta del centrocampista

Pulgar alla Fiorentina: amarezza e clima teso in casa rossoblù per la scelta del centrocampista

Erick Pulgar se ne va alla Fiorentina, e da Casteldebole trapela una certa amarezza. Tutto il Bologna, dalla dirigenza all’allenatore (che di recente ha incontrato il giocatore e si sa, Sinisa pur con educazione non le manda certo a dire) fino ai compagni di squadra, non ha infatti preso bene la scelta del cileno di passare ad una rivale storica, nonché una diretta concorrente per la fascia media (o, si spera, medio-alta) della classifica. Di fatto nella carriera del centrocampista di Antofagasta non c’è stato quel salto di qualità tanto sbandierato, ed è emblematica la foto scelta dal club felsineo per annunciarne il trasferimento, in bianco e nero con il solo logo rossoblù a risaltare. L’addio del ragazzo classe 1994, senza sorrisi ma anzi in un clima piuttosto teso, è stato comunque gestito bene dalla società, che oltre ad una base cash (10 milioni di euro) si è riservata un 15% sulla sua eventuale futura rivendita. E adesso parte la caccia al sostituto, con l’argentino Nicolas Dominguez (21) del Velez Sarsfield in pole position.

© Riproduzione Riservata

Foto: bolognafc.it