Pulgar in scadenza 2020, il Bologna può stare tranquillo

Pulgar in scadenza 2020, il Bologna può stare tranquillo

Nelle ultime ore si è fatta largo l’ipotesi di un possibile problema legato a Erick Pulgar, con il cileno indeciso se rinnovare o meno un contratto in scadenza a giugno del 2019. Problema che però non sussiste, poiché il giovane centrocampista fu acquistato nell’estate del 2015 dall’allora d.s. Pantaleo Corvino e firmò un quinquennale che andrà a terminare il 30 giugno 2020.

© Riproduzione Riservata