Da Roma: giallorossi pronti a riprendersi Umar Sadiq

Da Roma: giallorossi pronti a riprendersi Umar Sadiq

Anche quella di ieri è stata un’altra giornata di terapie per Umar Sadiq (19), come testimoniato dal giocatore attraverso alcune fotografie pubblicate su Instagram. Il centravanti classe 1997 non è ancora pronto al rientro, con i tempi di recupero dopo l’intervento alla caviglia sinistra dello scorso 29 novembre (nel comunicato ufficiale del Bologna si parlava genericamente di ritorno dopo la sosta natalizia) che si stanno allungando a dismisura. Nelle scorse settimane vi abbiamo raccontato di come il club di Joey Saputo stesse ragionando insieme alla Roma per prolungare il prestito del nigeriano fino al giugno 2018, al fine di vederlo finalmente all’opera con continuità, ma le voci provenienti dall’ambiente giallorosso nelle ultime ore delineano un’improvvisa inversione di rotta. La Roma, infatti, starebbe pensando di trattenere il ragazzo a Trigoria per fargli completare il recupero e metterlo poi a disposizione di Luciano Spalletti come vice di Edin Dzeko. Al momento solo voci, appunto, che se confermate aprirebbero però nuovi scenari di mercato per il Bologna, oltre a bollare definitivamente come fallimentare (oltre che molto sfortunata) la parentesi di Sadiq sotto le Due Torri.