L'importanza di Nagy

Se parte Diawara il Bologna punta forte su Nagy

Se Amadou Diawara (18) lascerà il Bologna, il suo posto nel cuore del centrocampo rossoblù verrà preso da un altro giovane dal potenziale importante. Questa è l’idea del tecnico Roberto Donadoni e soprattutto della dirigenza felsinea, che in caso di cessione del regista guineano (su di lui il Valencia resta in pole position, ma occhio a Roma, Napoli e Juventus) ha intenzione di sostituirlo con un giocatore dal profilo simile, sia sul piano tecnico che su quello anagrafico.
Al primo posto nella lista di gradimento, come vi abbiamo anticipato nei giorni scorsi, c’è il talento ungherese del Ferencvaros Adam Nagy, che proprio oggi ha compiuto 21 anni e che domani sarà impegnato con la sua Nazionale contro l’Islanda agli Europei. A partire dalle ore 18 il Bologna avrà quindi l’occasione di osservare nuovamente all’opera quello che di fatto, al momento, è l’obiettivo di mercato più concreto del neo direttore sportivo Riccardo Bigon.

© Riproduzione Riservata