Sempre più dubbi sulla permanenza di Donadoni a Bologna, per il futuro avanzano Di Biagio e Nicola

Sempre più dubbi sulla permanenza di Donadoni a Bologna, per il futuro avanzano Di Biagio e Nicola

Resta incerto il futuro di Roberto Donadoni (54), nonostante un contratto che lega il tecnico bergamasco al Bologna fino al 30 giugno 2019. Nel lotto di nomi da cui potrebbe uscire il suo successore si stanno facendo sempre più largo i profili di Davide Nicola (45), al momento senza squadra dopo aver rassegnato le dimissioni dal Crotone lo scorso dicembre, e Luigi Di Biagio (46), nominato nuovamente c.t. dell’Under 21 dalla Federcalcio. Entrambi sono già stati contattati dal club rossoblù, ma non è da sottovalutare anche la strada che porta a Ivan Juric (42), mentre nelle ultime ore è tramontata l’ipotesi Roberto De Zerbi (38), che ha già trovato un accordo di massima con il Sassuolo del patron Giorgio Squinzi. Ormai defilati e pressoché irraggiungibili Gian Piero Gasperini (60) e Marco Giampaolo (50), ora è tutto nelle mani di Joey Saputo, che nei prossimi giorni raggiungerà il capoluogo emiliano e prenderà una decisione definitiva in merito.

© Riproduzione Riservata

Foto: sport.sky. it