Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Trattativa ad oltranza per Dominguez, probabile il suo arrivo nel 2020. Kingsley rimane al Bologna

Trattativa ad oltranza per Dominguez, probabile il suo arrivo nel 2020. Kingsley rimane al Bologna

È stato lo stesso Nicolas Dominguez (21), come riportato questa notte, ad ammettere l’esistenza di una trattativa tra Velez Sarsfield e Bologna. E l’offerta del club di Joey Saputo è importante: 9,4 milioni di euro per il 75% del suo cartellino. L’agente dell’argentino classe 1998, vero e proprio oggetto del desiderio del trio Bigon-Di Vaio-Sabatini, è già sotto le Due Torri e ha confermato alla dirigenza felsinea la volontà del suo assistito di sposare il progetto rossoblù, ma gli ostacoli sono molteplici. In primis, il presidente biancazzurro Raul Gamez non ha ancora dato il suo assenso ad inserire nel contratto una clausola che permetterebbe al Bologna di portare il centrocampista in Italia già a gennaio, dunque ad oggi l’ipotesi più probabile è che Dominguez entri in organico solo nell’estate 2020. Peraltro, in caso di fumata bianca a stretto giro di posta (ipotesi al momento difficile da pronosticare ma non impossibile), il ragazzo potrebbe addirittura essere in tribuna al Dall’Ara venerdì sera per assistere al derby contro la Spal e prendere contatto con l’ambiente.
Infine, sempre a proposito di mediana e di giovani talenti, pare proprio che Michael Kingsley (20) abbia convinto tutti, dalla società fino al tecnico Sinisa Mihajlovic. Dunque il nigeriano, fresco di rinnovo fino al 2024, resterà in maglia rossoblù e si giocherà le sue chance all’interno di un reparto che con l’acquisto di Gary Medel (32) si è infoltito ancora di più.

© Riproduzione Riservata

Foto: Getty Images