Bigon:

Bigon: “Abbiamo più esperienza e possiamo fare bene. Se Verdi continua così tornerà in azzurro”

Nella mattinata odierna è andata in scena una conferenza stampa per presentare il nuovo campo d’allenamento sintetico di Casteldebole, il ‘Duo Shape’ targato Limonta. Per il Bologna erano presenti il club manager Marco di Vaio e il d.s. Riccardo Bigon, che ha parlato anche della squadra, di Roberto Donadoni e di Simone Verdi.

Fattore esperienza – «Questo avvio di campionato non è poi così particolare, è simile all’inizio dello scorso, l’unica differenza è che i ragazzi hanno un anno di esperienza in più sulle spalle».

Rosa ben assortita – «Il mercato che abbiamo svolto è adatto alle esigenze di Donadoni e del suo staff, che sono molto bravi a trasferire ai giocatori i loro concetti di calcio».

Verdi sempre meglio – «È tornato molto motivato dalla Nazionale, il debutto lo ha caricato. In generale gli azzurri non hanno fatto benissimo, ma l’importante è che abbiano centrato l’obiettivo minimo che si erano prefissati. Se Simone continuerà a fare così bene nel club costringerà il c.t. a richiamarlo».

Un Bologna con qualità – «I giocatori che stanno vedendo meno il campo avranno la possibilità, quando sarà il loro turno, di giocare in una squadra con una buona componente tecnica».