Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Danilo:

Danilo: “Volevo fortemente il Bologna, sono carico e pronto per giocare”

Ultimo acquisto in ordine cronologico effettuato dal Bologna durante la sessione estiva di mercato, questo pomeriggio il difensore brasiliano classe 1984 Danilo è stato presentato ufficialmente in conferenza stampa a Casteldebole. L’ex capitano dell’Udinese, che vestirà la maglia rossoblù numero 23, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

Grazie Udine – «Per prima cosa vorrei ringraziare l’Udinese. Sono stato in bianconero ben sette anni e penso fosse il momento giusto per cambiare aria. Ho un grande carica, sono uno che parla poco ma agisce tanto».

Tante sconfitte lo scorso anno – «Si soffre e si sta male, per un giocatore è brutto. Si va sempre in campo per vincere e far divertire la gente, quella è la cosa importa importante, ma non sempre ci si riesce e il rammarico è tanto».

Bologna prima scelta – «Ho parlato col mister solo qualche minuto, bastava poco per farmi venire qui. Ho scelto io il Bologna, lo volevo fortemente, c’erano anche altre squadre ma avevo già preso la mia decisione: la città è bellissima e la società molto seria».

Rossoblù nel destino – «Forse era scritto nel mio destino, perché il gol più bello che ho segnato in carriera è stato proprio contro il Bologna. Adesso voglio segnare con la maglia rossoblù».

Pronto per giocare – «Adesso voglio pensare solo al campo. Mi sono allenato da solo per due settimane (l’Udinese lo aveva messo fuori rosa dopo una lite col direttore dell’area tecnica Pradè, ndr) ma mi sento pronto, ci attende un derby importante».

Leader difensivo – «Ho quasi sempre giocato centrale in un difesa a tre ma ovviamente sono a disposizione dell’allenatore».

Obiettivo stagionale – «Bisogna salvarsi raggiungendo i quaranta punti il prima possibile, fatto questo sarà tutto più facile e potremo guardare più su. Prevedo un campionato molto equilibrato e spettacolare, ci sono tanti grandi giocatori».