Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Di Vaio:

Di Vaio: “Mettiamo a disposizione di Verdi una piazza importante”

È toccato a Marco Di Vaio introdurre Simone Verdi nel giorno della presentazione ufficiale. Queste le parole del club manager rossoblù: «Simone compie gli anni oggi – ha sottolineato – e tra l’altro siamo sotto periodo di compleanni perché tra due giorni tocca a me, ci sono 16 anni di differenza. Lui ne compie 24 ed è una bellissima età. È un obiettivo che seguivamo dall’inizio, insieme al direttore Bigon e al suo staff, perché riteniamo ci possa dare tanto a livello tecnico. Devo capire ancora se è destro o sinistro, poche volte mi è capitato nella vita di vedere un giocatore calciare con la stessa precisione con entrambi i piedi. Con la sua duttilità ha la possibilità di giocare in più ruoli davanti e l’allenatore può avere ampie scelte per come giocare la domenica o in corso d’opera durante la partita. Può giostrare indifferentemente sia esterno destro che sinistro che dietro la punta con grande efficacia e ha caratteristiche diverse rispetto a quelle degli esterni che abbiamo già in rosa. Arriva in un momento ideale: si stacca da casa sua, che è stata il Milan per tanto tempo. Sta maturando come giocatore, ha già fatto lo scorso anno un’esperienza all’estero e ha la volontà e la curiosità d confrontarsi con un campionato diverso, questo è importante anche a livello caratteriale per crescere come uomo. Arriva in un momento importante e in una società importante, che crede e ha creduto in lui sin dall’inizio. Ora dipende tutto da lui, siamo convinti che possa essere l’ambiente ideale per fare il salto di qualità definitivo e raggiungere i suoi sogni, che sono tanti e grandi. Gli mettiamo a disposizione una piazza importante e gli abbiamo detto che, se sarà bravo, il pubblico si innamorerà delle sue caratteristiche e delle sue qualità. Siamo convinti insieme si possa fare un importante».