Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

RS, 26/11/2016

8 i punti in più su un Bologna che un anno fa era mestamente ultimo

Un pareggio che tutti alla vigilia avrebbero firmato, per il valore della Lazio e per le tantissime assenze che, tra squalificati e infortunati, si pensava avrebbero potuto penalizzare i rossoblù, almeno sulla carta. Un pareggio che, per il modo in cui è arrivato, è stato accolto come una mezza sconfitta, ma che comunque non toglie alcun merito ad un Bologna ben disposto in campo che partita dopo partita cresce e sembra meritevole di un posto al sole. L’anno scorso di questi tempi la musica era ben diversa, con i rossoblù di Delio Rossi mestamente all’ultimo posto in classifica con appena 3 punti (Carpi e Verona erano a 5), frutto di una sola vittoria con il Frosinone (rete di Mounier), 7 sconfitte, 4 reti realizzate e ben 13 subite. Un anno dopo, quindi, sono addirittura 8 i punti in più, e la sensazione è che le statistiche della squadra di Donadoni siano destinate a migliorare ulteriormente.