Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

A giugno il progetto definitivo di restyling del Dall'Ara, fondamentale il verdetto sui Prati di Caprara Ovest

A giugno il progetto definitivo di restyling del Dall’Ara, fondamentale il verdetto sui Prati di Caprara Ovest

Il momento della verità è sempre più vicino, nel giro di un mese il Bologna presenterà al Comune il progetto definitivo di restyling dello stadio Renato Dall’Ara. La prossima settimana il presidente Joey Saputo sarà sotto le Due Torri, e in città sbarcheranno anche i vertici di ECE, gruppo tedesco con cui l’a.d. rossoblù Claudio Fenucci ha già raggiunto un accordo di massima per la futura gestione della Cittadella della Moda, che sorgerà nell’ex area militare dei Prati di Caprara Ovest. Proprio a questi terreni è legato l’ultimo vero scoglio prima del via libera ai lavori, che partirebbero nell’estate 2019 e durerebbero circa tre anni in caso di ristrutturazione a blocchi, oppure un anno e mezzo se la squadra disputasse le gare casalinghe in altra sede (Ferrara o Modena). Qualora, dopo tutte le valutazioni del caso, dall’Amministrazione non dovesse arrivare l’ok a edificare in quella zona, ecco che l’intero progetto (del valore complessivo di 210 milioni di euro) rischierebbe di saltare, ma ad oggi la sensazione è che in tal senso non dovrebbero esserci sorprese.

© Riproduzione Riservata