Alpe di Siusi - Il Bologna al lavoro (foto: bolognafc.it)

Allenamento sull’Alpe di Siusi, leggero fastidio muscolare per Verdi

Il pomeriggio sarà stato anche libero, ed è stata la prima mezza giornata di riposo che Donadoni ha concesso ai suoi. Ma al mattino i rossoblù hanno lavorato duro, in quella che senza dubbio è stata la seduta più tosta del ritiro fino a questo momento. L’allenamento si è infatti svolto in quota, ai circa duemila metri sull’Alpe di Siusi, dove la squadra ha eseguito una serie di ripetute in quota con carichi differenziati alla massima velocità aerobica. Al lavoro anche il club manager Marco Di Vaio, mentre Donadoni ha seguito il gruppo in bicicletta.
Come già annunciato dal tecnico lunedì, Mattia Destro sta svolgendo lavoro differenziato: in particolare, nel pomeriggio l’attaccante ha lavorato soprattutto con il pallone per un’oretta, al fine di avvicinarsi alla forma migliore. Da valutare le condizioni di Simone Verdi, alle prese con leggero fastidio all’adduttore che lo ha costretto ad interrompere anzitempo la sessione odierna, anche se fortunatamente sembra trattarsi di un problema di poco conto. Domani torna il menù a base di doppia seduta, al mattino e al pomeriggio.

Foto: bolognafc.it