Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Bologna FC e FAAC insieme anche nella stagione 2016-2017

Il Bologna FC 1909 e l’azienda FAAC SpA hanno annunciato oggi presso l’Auditorium Manini di Zola Predosa il rinnovo dell’accordo di sponsorizzazione per la stagione 2016-2017 con opzione per l’anno successivo. Continua così con grande e reciproca soddisfazione il sodalizio che nell’ultimo campionato ha unito le forze del club rossoblù e di FAAC, il cui marchio comparirà ancora sulle maglie della squadra come Main Partner per la prossima stagione.

«Siamo fieri che FAAC, realtà bolognese di spicco, con una storia prestigiosa e una presenza internazionale, abbia scelto di rinnovare la partnership con il Bologna, continuando a condividere l’ambizioso progetto di crescita sportivo e societario del nostro Club», ha dichiarato l’Amministratore Delegato del Bologna Claudio Fenucci. «È un progetto nel quale FAAC ha creduto già all’inizio della stagione in corso dando vita a una sinergia che ci auguriamo possa avere continuità nel tempo».

«Rinnoviamo con entusiasmo la sponsorizzazione della squadra di calcio del Bologna anche per il campionato 2016-2017», ha aggiunto Jacopo Malacarne, Direttore di Divisione del Gruppo FAAC. «Siamo soddisfatti dell’accostamento dei due marchi e dell’impatto molto positivo per la visibilità televisiva del nostro brand in Italia. Inoltre, come era lecito sperare, abbiamo avuto modo di conoscere una Società molto seria che condivide con noi i valori positivi dello sport, sensibile ad esigenze territoriali e che si è relazionata con noi in maniera flessibile in ogni circostanza».

Christoph Winterling, Responsabile dell’Area Marketing e Commerciale del Bologna, ha infine commentato: «Il rinnovo della sponsorizzazione di FAAC conferma la credibilità del nuovo percorso del Bologna e dimostra i risultati positivi ottenuti dal nostro Main Partner durante il primo anno. Intendiamo continuare a investire sui servizi e sull’attivazione per rendere questa partnership con FAAC sempre più unica».