Bologna-FAAC, rapporto al capolinea. Da decifrare anche le intenzioni di Sky

Bologna FC e FAAC insieme anche nella stagione 2017-2018

Questo pomeriggio il Bologna FC 1909 e FAAC SpA, in una conferenza stampa congiunta a Casteldebole, hanno annunciato il rinnovo dell’accordo di sponsorizzazione per la stagione 2017-2018. Prosegue dunque la sinergia che negli ultimi due campionati ha unito le forze del club rossoblù e di FAAC, il cui marchio comparirà ancora sulle maglie della squadra come main partner.
«Siamo fieri che FAAC, realtà bolognese conosciuta a livello internazionale, abbia rinnovato per il terzo anno la partnership con il Bologna, continuando a condividere i valori e il progetto di crescita del nostro club», ha dichiarato l’amministratore delegato Claudio Fenucci.
«Siamo contenti e fiduciosi di associare per il terzo anno il marchio FAAC alla squadra del Bologna FC», ha spiegato poi Jacopo Malacarne, direttore di divisione FAAC Simply Automatic. «Siamo contenti perché l’interesse per la Serie A in Italia permette di diffondere il brand FAAC in maniera efficace, sia veicolando il marchio verso milioni di spettatori in TV, che coinvolgendo con entusiasmo centinaia di clienti allo stadio. Siamo poi fiduciosi perché oltre a condividerne i valori fondanti, basati sull’impegno, l’integrità e la valorizzazione dei giovani, anche noi ci auguriamo risultati sempre migliori per il bellissimo progetto di Joey Saputo a Bologna».
Christoph Winterling, responsabile dell’area marketing e commerciale del Bologna, ha infine commentato: «Rinnovare con largo anticipo il contratto con FAAC, dopo quello con Macron, dimostra la credibilità del progetto Bologna e la soddisfazione dei nostri partner per l’investimento fatto. Con questo rinnovo confermiamo la nostra volontà di crescere insieme al territorio dando continuità ai sodalizi creati con i nostri sponsor».

Foto: bolognafc.it